(4) VERTENZA ARAS-APA: ERBÌ (CIA): A RISCHIO SISTEMA SARDO; TENTATIVO COME CON CONSORZIO ROMANO

13 Marzo 2018 ore 08:00

(4) VERTENZA ARAS-APA: ERB=C3=8C (CIA): A RISCHIO SISTEMA SARDO; TENTATIVO COME CON CONSORZIO ROMANO

(CHB) - Cagliari, 09 mar 2018 - "Chi pu=C3² controllare i processi delle aziende agricole controlla l'economia delle aree rurali e delle famiglie che ci lavorano. La fusione delle Apa e dell'Aras non avviene solo tra privati ma si riflette sull'intero sistema zootecnico regionale e a pagarlo sono i lavoratori e le aziende=E2?=9D. Lo ha detto in conferenza stampa stamattina a Cagliari, Francesco Erbi , presidente della Cia Sardegna in merito alla vertenza Aras e Apa.

DAL CONSORZIO ROMANO ALL'ARAS: NO SPOSTAMENTO A ROMA. Anche Erbi chiede di intervenire per evitare lo spostamento del controllo dell'Aras e delle Apa fuori dall'isola. =E2?=9CSembra che chi ha tentato di spostare il Consorzio del Pecorino romano a Roma sta tendando di farlo con l'Ara e le Apa, questo ci preoccupa - sottolinea - i lavoratori sardi hanno diritto al riconoscimento del loro lavoro, di grande qualit=C3=A0, cosi come le aziende zootecniche sarde hanno necessita' di avere le stesse garanzie sui servizi erogati".

RAFFORZARE SERVIZIO LAORE AD HOC. Per Erbi =E2?=9Ccon queste decisioni ci stanno espropriando della liberta' di scelta economica e di quella del mercato - spiega il presidente Cia - ma in questa vicenda se e' vero che molti accusano la Giunta di non aver fatto abbastanza, dall'alta si tratta di rapporti privati e per la Regione e' difficile intervenire. Per=C3² si potrebbe rafforzare il ruolo di Laore in questo contesto per superare ogni problema - conclude Erbi - il tavolo con la Regione deve essere istituito subito, e' urgente il confronto tra gli attori in campo anche perch=C3© i sevizi sospesi per l'agitazione dei dipendenti stanno comportando problemi al sistema agricolo". (CHARTABIANCA) mpig =C2© Riproduzione riservata agricoltura
Powered by:bizConsulting