USI CIVICI: REGIONE AFFIDA AD ARGEA PIANO ATTIVITÀ 2017/2019 DA 1 MLN, ECCO COSA PREVEDE

20 Ottobre 2017 ore 08:02

USI CIVICI: REGIONE AFFIDA AD ARGEA PIANO ATTIVIT=C3? 2017/2019 DA 1 MLN, ECCO COSA PREVEDE

(CHB) - Cagliari, 19 ott 2017 - Lo stanziamento di 1 milione di euro per il programma di attivita' 2017/2019 sugli usi civici in Sardegna. Lo ha deciso la Giunta regionale con una delibera varata lo scorso 3 ottobre. Con il via al programma, e' prevista l'attuazione, tramite la costituzione di un Gruppo di Lavoro, di un programma di attivitaÌ? finanziato con uno stanziamento di 300.000 ero giaÌ? disponibili presso il bilancio di Argea Sardegna e l'erogazione di contributi a favore dei Comuni (700 mila euro) per la redazione dei piani di Valorizzazione e di recupero delle terre civiche. Sara' proprio l'agenzia Argea a gestire l'intero programma.

LE ATTIVIT=C3?. Il programma varato prevede anche di rilanciare le attivita' previste dal Prs 2014 =E2?" 2019 tra cui il completamento delle attivitaÌ? di accertamento degli usi civici per i Comuni (se non effettuata dal commissario regionale per gli usi civici). Inoltre sono previste azioni per la gestione e l'aggiornamento dell'inventario delle terre civiche, su database georeferenziata; l'elaborazione di linee guida per la redazione/aggiornamento dei Piani di valorizzazione delle terre civiche e dei Regolamenti comunali di gestione delle terre gravate da uso civico; il supporto tecnico specialistico alle amministrazioni comunali per l'aggiornamento dei canoni per la sospensione dell'uso civico e per la programmazione della spesa delle somme riscosse per interventi di pubblica utilitaÌ? e il supporto per la riscossione dei canoni derivanti dalla sospensione dell'uso civico.
Inoltre sono previsti: la collaborazione con le amministrazioni comunali per la risoluzione delle problematiche di legalitaÌ? e sicurezza sul territorio inerenti le occupazioni abusive e le attivitaÌ? di assistenza tecnica, anche con il supporto del Commissario per gli Usi Civici, per l'analisi e la composizione delle controversie a livello locale.

GRUPPO DI LAVORO. Al Gruppo di Lavoro, costituito da Argea, saranno assegnati i funzionari dei servizi territoriali con esperienza multidisciplinare nella gestione dei procedimenti amministrativi in materia di usi civici. Il gruppo potraÌ? essere integrato da un massimo di 3 esperti tecnici esterni, con specifiche esperienze professionali in materia di usi civici, per definire le relazioni tecniche specialistiche di accertamento degli usi civici non ancora acquisite o incomplete e per le attivitaÌ? di supporto tecnico specialistico. Il Gruppo di lavoro potraÌ? essere integrato anche da un funzionario della direzione generale dell'Agricoltura. (CHARTABIANCA) mpig =C2© Riproduzione riservata
Powered by:bizConsulting