Agricoltura biologica

24 Ottobre 2016 in Politiche agricole

Più sicurezza per i consumatori ed i produttori con una nuova tracciabilità elettronica decisa dalla UE

Confagricoltura esprime soddisfazione per l’entrata in vigore del nuovo sistema di tracciabilità elettronica dei prodotti biologici importati.
 
Il sistema – spiega l’Organizzazione degli imprenditori agricoli - si baserà sulla piattaforma “Traces”, già utilizzata da anni per la sicurezza alimentare. La stessa che ogni giorno garantisce ai consumatori l’igienicità e bontà dei prodotti che trovano nelle loro tavole.
 
Confagricoltura sottolinea che la tecnologia a disposizione garantirà anche tutti i produttori biologici italiani, perché il nuovo sistema impedirà l’importazione di prodotti biologici fraudolenti.
 
Il provvedimento – ricorda la Confederazione - era stato chiesto dai ministeri della Salute degli Stati membri già nel 2011 e il Parlamento europeo aveva espresso una raccomandazione alla Commissione in tal senso l’anno successivo. La decisione definitiva della Commissione è arrivata solo ora per permettere agli Stati membri di adeguare i propri sistemi informatici.

Powered by:bizConsulting