Agricoltura Sociale firmata la convenzione tra Confagricoltura e Rete delle Fattorie Sociali

21 Giugno 2016 in Politiche agricole

Firmata la convenzione tra Confagricoltura e Rete delle Fattorie Sociali

 

Prende forma la collaborazione tra Confagricoltura e la Rete delle Fattorie Sociali, che hanno sottoscritto una convenzione per sostenere le iniziative di agricoltura sociale che si sviluppano sul territorio nazionale. L’intesa è stata firmata dai due presidenti: Mario Guidi per la Confederazione e Marco Berardo di Stefano per la Rete.

 

Cinque i punti cardine del documento: la collaborazione tra le parti a livello nazionale, regionale e provinciale per il sostegno delle iniziative di agricoltura sociale; l’impegno di Confagricoltura per la nascita e lo sviluppo di “incubatori di agricoltura sociale” presso le sedi territoriali; la promozione di accordi tra la Rete e la Confederazione per l’utilizzo dei rispettivi servizi; la creazione di forme di accompagnamento alle imprese che vogliono ampliare l’attività in questo comparto avvalendosi di professionisti qualificati; la sinergia tra le parti per lo scambio di informazioni ed esperienze finalizzate a strategie condivise traducibili in azioni sindacali e politiche.

 

La legge 141/2015 sull’agricoltura sociale e gli strumenti previsti dai PSR (Programmi di Sviluppo Rurale) aprono infatti nuove opportunità di fare impresa nel settore primario, finora solo parzialmente esplorate. Confagricoltura e Rete delle Fattorie Sociali in questo ambito hanno obiettivi comuni rafforzati dalla firma della convenzione, che assicura anche una tutela più efficace degli interessi delle aziende rispettivamente rappresentate.

 

Gli effetti dell’accordo diventano da oggi traducibili in un percorso di sostegno e valorizzazione delle forme di agricoltura sociale che si andranno a delineare nei territori, lasciando a questi ultimi la libertà di definire i dettagli della collaborazione tra la Confagricoltura e la Rete delle Fattorie Sociali.

Powered by:bizConsulting