Aiuti per l’ammasso privato dei formaggi

16 Novembre 2015 in Politiche agricole

Dmande entro il 15 gennaio 2016

L’Assessorato dell’Agricoltura e riforma agro-pastorale comunica che, al fine di far fronte alle gravi conseguenze che derivano dalle difficoltà del mercato dei prodotti lattiero-caseari nell’Unione europea, la Commissione ha adottato con procedura d’urgenza, il nuovo regolamento delegato (UE) n. 1852/2015, che prevede la concessione di un aiuto per l’ammasso privato di alcune categorie di formaggi.

I formaggi da ammassare, dovranno avere all’inizio dello stoccaggio contrattuale, un età minima che ne consenta l’immissione in consumo ed essere buoni a sostenere una stagionatura di almeno 60 giorni dall’inizio dell’ammasso contrattuale.

Le domande di ammasso potranno essere presentate fino al 15 gennaio 2016 secondo le modalità stabilite da Agea.

Powered by:bizConsulting