Campagna assicurativa

21 Marzo 2018 in Politiche agricole

Schema di decreto di modifica del Piano assicurativo agricolo nazionale 2018 (PAN) a seguito della nuova regolamentazione introdotta dal decreto “Omnibus”

Lo schema definitivo di decreto ministeriale a modifica del Piano assicurativo agricolo nazionale del 2018 (PAN), predisposto dal MIPAAF a recepimento delle nuova normativa prevista dal Regolamento (UE) n. 2393/2017 (Decreto “Omnibus”), ha modificato alcune condizioni riguardanti le polizze assicurative agevolate ai sensi del Reg. (UE) n.1305/2013: sostanzialmente l’abbassamento della soglia minima di perdita dal 30% al 20% e la contribuzione europea dal 65% al 70% sui premi assicurativi.
La contribuzione per tutti i contratti assicurativi su prodotti vegetali e zootecnici, compresa l’uva da vino, è innalzata di cinque punti percentuali (laddove quindi il Piano 2018 originariamente prevedeva un contributo del 65%, questo è portato al 70%) con le seguenti eccezioni:
- le polizze sperimentali (ricavo e index) contributo al 65%,
- le polizze uva da vino che coprono due soli eventi al 65%,
- le polizze con due eventi di copertura degli altri prodotti esclusa l’uva da vino, che rimangono al 60%.
Al fine poi di agevolare i contratti assicurativi sull’uva da vino sono riviste le percentuali di attivazione della clausola di salvaguardia su tali polizze; nello specifico:
- la clausola è incrementata al 95% (dal 90%) per i certificati/polizze che coprono gli eventi catastrofali (siccità, alluvione, gelo e brina) con o senza avversità atmosferiche,
- al 90% per i contratti assicurativi con copertura di tutte le avversità atmosferiche,
- all’85% per quelli che coprono solo due avversità atmosferiche.
Per tutte le polizze che assicurano le altre produzioni vegetali e zootecniche le clausole di salvaguardia rimangono invece invariate (90% per le polizze con eventi catastrofali, 85% per quelle con tre o più avversità atmosferiche e 75% per quelle a due rischi).
Il Ministero si è già attivato presso la Commissione europea per la necessaria modifica del PSRN – Misura 17.1 “Gestione dei rischi”.
In ogni caso queste regole sono già operative e applicabili quindi a tutte le polizze in questa campagna assicurativa.

Powered by:bizConsulting