Candidature per il progetto "Ottimizzazione tecniche colturali zafferano"

28 Luglio 2014 in Politiche agricole

Domande entro il 12 agosto 2014

Agris, l’Agenzia per la ricerca in agricoltura, intende acquisire le manifestazioni di interesse di aziende che aderiscono alla Dop "Zafferano di Sardegna" interessate allo svolgimento delle attività previste nell’ambito del progetto "Ottimizzazione delle tecniche colturali e possibilità di meccanizzazione della raccolta e della separazione degli stimmi nello Zafferano di Sardegna Dop”.


Fra le aziende che aderiranno, ne saranno selezionate due in grado di soddisfare i seguenti requisiti:
- adesione al disciplinare di produzione dello "Zafferano di Sardegna Dop";
- disponibilità ad adottare diverse tecniche agronomiche sperimentali su superfici parcellari limitate per un totale di circa 200m2 allo scopo di condizionare l’epoca di fioritura dello zafferano nell’arco di due annate produttive in cui saranno realizzate le attività sperimentali, compatibilmente con le esigenze dei programmi di attività aziendali;
- disponibilità a consentire prove sperimentali di meccanizzazione della raccolta e della mondatura degli stimmi sulle stesse superfici parcellari utilizzando prototipi già messi;
- disponibilità idrica per la realizzazione degli interventi finalizzati a condizionare l’epoca di fioritura.

Le candidature dovranno pervenire entro le ore 12 del 12 agosto 2014, a mano all’ufficio protocollo o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

Agris Sardegna
Dipartimento per la ricerca nelle produzioni vegetali
Viale Trieste 111 – 09123 Cagliari

Ogni chiarimento e informazione potrà essere richiesta al coordinatore del progetto, la dott .ssa Anna Barbara Pisanu tramite e- mail all'indirizzo: abpisanu@agrisricerca.it .

Powered by:bizConsulting