Dalla PAC alla Politica agricola nazionale: le proposte di Agrinsieme nel dialogo

17 Luglio 2013 in Politiche agricole

Le proposte di Agrinsieme nel dialogo tra Stato e Regioni

    Mentre in Europa si è giunti alle battute finali del lungo percorso che ha portato Commissione, Consiglio e Parlamento a ridefinire la nuova Politica agricola comune, in Italia è già tempo di avviare la riflessione su quale futuro immaginare per la nostra agricoltura.
      A tal fine, le cinque organizzazioni agricole e cooperative di Agrinsieme riuniscono in un’unica sede il ministro delle Politiche agricole, gli Assessori regionali e i relatori della Pac del Parlamento europeo, a ragionare sulla futura applicazione della Pac a livello nazionale.
      È ferma convinzione di Agrinsieme che le future scelte che il nostro Paese dovrà compiere sulla Pac siano finalizzate alla crescita, concentrando cioè la spesa su progetti e iniziative che abbiano la massima capacità di incidere sullo sviluppo economico e sulla ripresa.

Giovedì 18 luglio 2013, ore 10.00
Residenza di Ripetta

Via di Ripetta 231
Roma
 
Intervengono: 
 

  • Giovanni La Via-Componente Commissione per i bilanci del Parlamento Europeo
  • Fabrizio Nardoni-Coordinatore degli Assessori Regionali all’agricoltura
  • Nunzia De Girolamo-Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali
  • Giuseppe Politi-Coordinatore di Agrinsieme-Presidente Cia
  • Mario Guidi-Presidente Confagricoltura
  • Maurizio Gardini-Presidente Alleanza delle Cooperative agroalimentari
  • Gli Assessori Regionali all’agricoltura presenti-hanno confermato finora la partecipazione gli assessori di Lombardia, Liguria, Toscana, Lazio, Calabria, Piemonte, Abruzzo,Campania e Emilia
Powered by:bizConsulting