Glifosate: soddisfazione di Confagricoltura

30 Giugno 2016 in Politiche agricole

La proroga concessa dalla UE e' un'opportunita' per verificare le decisioni scientifiche e salvaguardare gli agricoltori italiani

Confagricoltura accoglie con moderata soddisfazione la decisione della Commissione europea di estendere l'autorizzazione del glifosate temporaneamente per 18 mesi, nell'attesa che venga trovata una soluzione a lungo termine.
 
La decisione tiene conto del fatto che negli ultimi mesi diverse istituzioni scientifiche, da ultimo l'Organizzazione mondiale della Sanità e la FAO, hanno ribadito che e' improbabile che l'assunzione di glifosate attraverso la dieta sia cangerogeno. 
 
"Ora - commenta Confagricoltura - abbiamo un periodo di tempo congruo per verificare queste decisioni." Ferma restando la disponibilità dell'Organizzazione degli imprenditori agricoli italiani per un impiego del glifosate nel segno di una sempre maggiore sostenibilita', limitandone l'impiego in presenza di colture.

Powered by:bizConsulting