Latte: nessuna proposta concreta da Bruxelles

2 Luglio 2014 in Politiche agricole

La palla passa ora alla Presidenza Italiana.

L’attesa relazione della Commissione europea sul settore lattiero-caseario ha mantenuto le promesse: nessuna proposta concreta per lo scenario post-quote per il momento. La Commissione si limita ad analizzare, traendone un quadro positivo, il mercato lattiero-caseario, ed a constatare come serva ancora tempo per valutare le ricadute dell’applicazione del “pacchetto latte” del 2012. Anche in Consiglio si registra una posizione di stallo, sia per l’immediato (non ha trovato il necessario sostegno la richiesta di alcuni paesi, Austria e Germania in testa, di ottenere un aumento del tenore di grassi prima della fine delle quote), sia per il futuro, con l’incapacità dei Ministri riuniti in Consiglio Agricoltura il 16 giugno scorso a Lussemburgo di trovare un accordo su un documento di conclusioni che tracciasse la strada per il futuro dopo la fine del sistema delle quote. La palla passa ora alla Presidenza Italiana.

Powered by:bizConsulting