Nominati i nove componenti della Giunta Esecutiva di Confagricoltura

3 Aprile 2017 in Politiche agricole

Anche la sarda Elisabetta Falchi tra i componenti

L’Assemblea di Confagricoltura ha proceduto anche all’elezione dei componenti della Giunta. L’Esecutivo è stato profondamente rinnovato con sette new entry tra i nove componenti eletti. Da evidenziare che è aumentata la quota rosa con tre dirigenti donne nominate (mentre c’era una sola presenza femminile nella precedente Giunta).
 
Ad ogni componente dell’Esecutivo – ha subito annunciato il presidente Massimiliano Giansanti – verrà affidato un incarico specifico. E su ogni tema si insedierà un team di lavoro che affiancherà il membro di Giunta incaricato. L’obiettivo è creare una stretta sinergia tra momento decisorio dell’Organizzazione, territorio e aziende. 
 
Di seguito i nove eletti della Giunta Esecutiva di Confagricoltura.
 
LUCA BRONDELLI DI BRONDELLO
Cinquantadue anni, sposato, due figli, conduce un’azienda ad indirizzo cerealicolo, viticolo e agrituristico a Serralunga di Crea nel Monferrato, in provincia di Alessandria. E’ presidente di Confagricoltura Alessandria e di Enapra, l’ente di formazione di Confagricoltura.
 
NICOLA CILENTO
Cinquantaquattro anni, laureato in Giurisprudenza, sposato, tre figli, è titolare di un’azienda frutticola a Corigliano Calabro (Cosenza), dove produce clementine, arance e pesche. E’ stato presidente di Confagricoltura Cosenza e di Confagricoltura Calabria e componente della Giunta nazionale uscente. E’ presidente della Organizzazione produttori  COAB che opera  nel settore ortofrutticole nella Piana di Sibari. E’ presidente del CAF di Confagricoltura.
 
GIORDANO EMO CAPODILISTA
Cinquantaquattro anni, laureato in Scienze Politiche, conduce un’azienda agricola ad indirizzo prevalentemente vitivinicolo in provincia di Padova. E’ presidente di Confagricoltura Padova, vicepresidente di Confagricoltura Veneto e consigliere del consorzio di bonifica Bacchiglione – Brenta.
 
ELISABETTA FALCHI
Cinquantatre anni, laureata in Agraria, una figlia, conduce ad Oristano un’azienda agricola ad indirizzo risicolo, specializzata nella selezione del seme. E’ stata presidente di Anga Sardegna, di Confagricoltura Sardegna ed ha ricoperto l’incarico di assessore all’Agricoltura della Regione Sardegna.
 
SANDRO GAMBUZZA
Cinquantaquattro anni, sposato, un figlio, conduce un’azienda agricola ad indirizzo orticolo ed olivicolo in provincia di Ragusa. Presidente della Federazione nazionale di prodotto Orticoltura, è stato presidente di Confagricoltura Ragusa e presidente della Camera di Commercio di Ragusa. Attualmente è consigliere della Camera di Commercio del Sud Est della Sicilia ed è nel consiglio di amministrazione della società di gestione dell’aeroporto di Comiso.          
 
MATTEO LASAGNA
Quarantatre anni, sposato, conduce un’azienda agricola ad indirizzo zootecnico a Pegognaga, in provincia di Mantova, con allevamento di vacche da latte per la produzione di Parmigiano Reggiano. Presidente di Confagricoltura Mantova e di Confagricoltura Lombardia. E’ anche consigliere di Confidi Systema, il consorzio fidi della Regione Lombardia, creato dalla sinergia tra Confagricoltura, Confindustria e Confartigianato.
 
DIANA THEODOLI PALLINI
Sessantaquattro anni, laureata in filosofia, coniugata, due figli, conduce, assieme alla famiglia, tre aziende agricole nel grossetano e una nel comune di Roma ad indirizzo cerealicolo, zootecnico (carne e latte, con caseificio e punto di vendita) e  agrituristico. E’ stata presidente di Confagricoltura Grosseto, vicepresidente di Confagricoltura Toscana e componente di giunta nella passata legislatura. E’ Cavaliere del Lavoro.
 
GIOVANNA PARMIGIANI
Quarantanove anni, laureata in Economia e Commercio, conduce un’azienda agricola a Piacenza ad indirizzo zootecnico, cerealicolo, arboreo (pioppeto). Con allevamento di suini e trasformazione della carne. E’ vicepresidente di Confagricoltura Piacenza, presidente della Federazione Nazionale di Prodotto di Allevamenti Suini. E’ consigliere del Consorzio dei Salumi tipici piacentini
 
ROSARIO RAGO
Cinquant’anni, sposato, due figli, conduce a Battipaglia (Salerno) un’azienda agricola ad indirizzo ortofrutticolo, specializzata in insalate pronte, commercializzate con il proprio marchio. E’ presidente di Confagricoltura Salerno e di Confagricoltura Campania ed è nella Giunta della camera di Commercio di Salerno.

Powered by:bizConsulting