Nuovo Regolamento dell’U.E. a sostegno dei produttori ortofrutticoli

4 Luglio 2016 in Politiche agricole

Finanzia gli interventi di ritiro dal mercato da effettuare nel periodo compreso fra il 1° luglio 2016 e il 30 giugno 2017

Si comunica che, in merito alle misure di sostegno eccezionali e temporaneo di alcuni prodotti ortofrutticoli, la Commissione Europea, ha approvato il Regolamento delegato (UE) 2016/921 del 10 giugno 2016, che istituisce ulteriori misure di sostegno eccezionali a carattere temporaneo per i produttori di alcuni ortofrutticoli.

Con tale regolamento si finanziano esclusivamente gli interventi di ritiro dal mercato da effettuare nel periodo compreso fra il 1° luglio 2016 e il 30 giugno 2017.

Non è invece possibile beneficiare delle misure di sostegno per mancata raccolta o raccolta prima della maturazione. I quantitativi per l’Italia, espressi in tonnellate, sono indicati nella seguente tabella di cui all’Allegato 1 del regolamento:

Mele e pere: 5300

Prugne, uve da tavola e kiwi: 4600

Pomodori, carote, peperoni, cetrioli e cetriolini: 200

Arance, clementine, mandarini e limoni: 1000

Pesche e pesche noci: 2800

Gli importi massimi del sostegno ai ritiri dal mercato sono indicati nell’Allegato II del medesimo regolamento.

I prodotti oggetto di tale intervento sono esclusivamente quelli indicati dal MIPAAF con la Circolare n. 339 del 27 giugno 2016 disponibile al link:

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10239

Le comunicazioni dovranno essere fatte dalle organizzazioni di produttori (o dai produttori non soci che hanno stipulato con l’OP specifico contratto di servizio), utilizzando esclusivamente le funzionalità informatiche messe a disposizione sul portale SIAN, con le modalità di notifica indicate nella Circolare AGEA n. 24 del 27.06.2016, disponibile al link

http://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54417208&idpage=6594156&indietro=Home

Per eventuali informazioni è possibile rivolgersi al Servizio delle Istruttori e dell’Agenzia Argea ai numeri 07060262335/07060262328.

Powered by:bizConsulting