Olio Dop Sardegna, scadenza termini per la campagna 2017-2018

24 Maggio 2017 in Politiche agricole

Domande entro il 30 giugno 2017

Si comunica che il 30 giugno 2017 scadono i termini per la presentazione delle domande di nuova adesione o rinuncia al sistema di certificazione per la campagna produttiva 2017-2018.

Operatori interessati
- olivicoltori
- frantoiani
- confezionatori
- intermediari

Modalità presentazione domande
Le istanze devono essere inoltrate all'Agenzia Agris Sardegna, Autorità pubblica di controllo per l'olio extravergine di oliva "Dop Sardegna", entro e non oltre il 30 giugno 2017, secondo le seguenti modalità:
1) a mano o a mezzo servizi postali all’indirizzo:
Agris Sardegna - via Mameli, 126/D - 09123 Cagliari (CA)
2) a mezzo Fax al numero telefonico: 070-285326
3) via PEC (Posta elettronica certificata) all’indirizzo: autoritacontrollo@pec.agrisricerca.it

- Nuova adesione
Possono presentare la richiesta di adesione:
• olivicoltori che ricadono nella zona di produzione prevista dal disciplinare e che hanno completato l’iscrizione al SIAN e costituito il fascicolo aziendale;
• frantoi, intermediari e confezionatori che ricadono nella zona di produzione prevista dal disciplinare ed hanno completato l’iscrizione al SIAN.

La modulistica da utilizzare in caso di nuova adesione è quella prevista dal Piano di controllo, accessibile anche attraverso il link seguente:
Sezione Controlli prodotti Dop e Igp › Olio extravergine di oliva Dop Sardegna

- Mantenimento - conferma
Si specifica, inoltre, che possono presentare la richiesta di conferma:
• gli olivicoltori che ricadono nella zona di produzione prevista dal disciplinare, iscritti al SIAN;
• i frantoiani, confezionatori, intermediari, che ricadono nella zona di produzione prevista dal disciplinare ed hanno mantenuto l’iscrizione e aggiornato il registro telematico.

In assenza di comunicazione di riconferma entro il 30 giugno 2017, la riconferma si intende tacitamente rinnovata.

- Rinuncia
Gli operatori che non intendono confermare l’iscrizione nell'elenco degli operatori controllati e intendono quindi cessare la partecipazione alla filiera regolamentata, devono comunicarlo all’ODC entro e non oltre il 30 giugno 2017, pena il pagamento della quota annuale di mantenimento, come previsto al punto 10 del Piano dei controlli.

In assenza di comunicazione di rinuncia entro il 30 giugno 2017, la riconferma si intende tacitamente rinnovata.

Powered by:bizConsulting