Proroga domande PAC al 15 giugno

24 Aprile 2015 in Politiche agricole

Accolta la richiesta di Agrinsieme

Il Comitato di Gestione competente ha espresso ieri a Bruxelles parere favorevole in merito al regolamento della Commissione europea che pospone al 15 giugno la data ultima entro la quale gli Stati membri possono far presentare la domanda unica. Trova così accoglimento la richiesta che aveva formulato Agrinsieme.

Non è stata invece recepita la richiesta di differire parallelamente di quindici giorni il termine entro cui procedere alla correzione delle domande senza penalità.

Sono queste le prime notizie che giungono da Bruxelles, in attesa di avere conferma ufficiale di tali determinazioni oltre che di conoscere i dettagli del testo del regolamento che la Commissione formalizzerà verosimilmente nei prossimi giorni.

E' evidente che al regolamento comunitario seguirà poi un provvedimento nazionale che fisserà la nuova data per la presentazione delle domande.

Powered by:bizConsulting