Revisione IMU zone montane - Proroga termine di pagamento

8 Gennaio 2015 in Politiche agricole

Sospensiva ex decreto del Presidente del TAR del Lazio n. 6651/2014

Si informa che la Legge di Stabilità 2015 ha confermato quanto già previsto dall’art. 1 del D.L. n. 185/2014, circa la proroga al 26 gennaio p.v. del termine di versamento dell’IMU, relativa all’anno 2014, per i terreni ubicati nelle zone montane.

Sul punto, si segnala, inoltre, che in data 23.12.2014 è intervenuto il decreto 6651 del Presidente del TAR del Lazio che, a seguito di ricorso presentato dalle ANCI Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto ha disposto, in via cautelare, in presenza di estrema gravità ed urgenza, la sospensione dell’esecutività del predetto D.M. fino al 21.01.2015, quando si riunirà il collegio, in camera di consiglio, per confermare o meno la suddetta sospensione.

Pertanto, in attesa di ulteriori sviluppi anche sul piano giurisprudenziale, e considerato che la decisione definitiva sulla sospensione verrà assunta il 21.01 p.v., è consigliabile attendere il suddetto termine per adempiere gli obblighi discendenti dal decreto ministeriale, la cui imperatività allo stato è priva di effetti. Ciò anche per evitare che, nell’ipotesi in cui venisse confermata la sospensiva, gli eventuali pagamenti già effettuati nel periodo di sospensione non siano più ripetibili.

Powered by:bizConsulting