Riforma della PAC: la plenaria PE al voto

18 Novembre 2013 in Politiche agricole

Intanto in Germania si decide sull’applicazione.


Il 20 novembre la plenaria del Parlamento europeo, a Strasburgo, approverà formalmente i quattro testi dei regolamenti di riforma della PAC, dopo il recente accordo interistituzionale ed il via libera della comagri del 30 settembre. I testi sono: pagamenti diretti, sviluppo rurale, ocm unica e regolamento orizzontale. Rimane confermato, al momento, il voto finale in occasione del Consiglio agricoltura del 16 e 17 dicembre.
Intanto in Germania è stato trovato un primo accordo sulle modalità applicative della nuova PAC. A partire dal 2019 gli agricoltori tedeschi avranno diritto ad un aiuto unico, uguale per tutti, pari a 174 euro/ha (quindi applicazione della convergenza totale). La Germania, inoltre, utilizzerà il 7% dell’enveloppe nazionale per garantire un pagamento supplementare ai primi 46 ettari (il cosiddetto pagamento redistributivo); il 4,5% dei fondi del primo pilastro saranno invece trasferiti allo sviluppo rurale.

Powered by:bizConsulting