Sostegno a favore degli allevatori per fronteggiare la lingua blu 2012

21 Maggio 2013 in Politiche agricole

Aiuti agli allevatori per capi morti e aiuti per perdita di reddito. La scadenza è fissata al 25 giugno 2013

Sono stati aperti i termini per la presentazione delle domande di aiuto a
sostegno degli allevatori per fronteggiare la lingua blu causata dal sierotipo BTV1 che ha colpito gli allevamenti ricadenti nella competenza territoriale delle Aziende Sanitarie n. 7 (Carbonia), n. 8 (Cagliari) e n. 4 (Lanusei).
Possono beneficiare dell’aiuto gli imprenditori agricoli le cui aziende sono state dichiarate sede di focolaio di febbre catarrale degli ovini a partire dal mese di
ottobre del 2012 con provvedimento dell’autorità sanitaria.
Le domande dovranno essere presentate presso il Servizio Territoriale dell’Argea Sardegna competente per territorio entro le ore 12,00 del 25 giugno 2013.
E’ ammessa la trasmissione delle istanze tramite spedizione postale, sempreché avvenga esclusivamente con raccomandata. Nel caso di spedizione postale faranno fede l’orario e la data impressi dall’ufficio postale inoltrante. Le domande presentate oltre i termini saranno ritenute non ammissibili (fa fede il timbro postale).
La relativa modulistica potrà essere scaricata dal sito www.sardegnaagricoltura.it.

Powered by:bizConsulting