Interventi a sostegno delle imprese del comparto ovino e caprino

11 Ottobre 2017 in Zootecnia

Domande dal 16 ottobre al 9 dicembre 2017

Si comunica che il 16 ottobre p.v. apriranno i termini per la presentazione delle domande per gli aiuti alle aziende del comparto ovino e caprino.

Beneficiari e condizioni di ammissibilità
Possono beneficiare dell’aiuto le piccole e medie imprese (PMI) attive nella produzione agricola primaria, operanti nel territorio regionale, condotte da imprenditori agricoli di cui all'articolo 2135 del codice civile, singoli o associati, che allevano ovini e caprini, in possesso dei requisiti previsti dalle
direttive allegate alla delibera della Giunta regionale n. 46/21 del 3 ottobre 2017.
Ai fini dell’accesso agli aiuti le imprese devono comunicare preventivamente ed esclusivamente tramite pec all’indirizzo dati.ovicaprini@pec.agrisricerca.it i quantitativi di latte prodotti nel corso delle campagne 2015/2016 e 2016/2017 e conferiti al primo acquirente e, nel caso di produttori che provvedano direttamente alla trasformazione in azienda, i quantitativi trasformati direttamente. Alla comunicazione dovranno essere allegate le fatture o
i documenti contabili di valore probatorio equivalente.

Termini e modalità di presentazione delle domande
Le domande di aiuto, nelle more dell’adozione del decreto di declaratoria da parte del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, potranno essere presentate, a decorrere dal 16 ottobre 2017 ed entro il 9 dicembre p.v.,
presso i SUT dell’Agenzia Laore competenti.
Le domande presentate al di fuori dei termini stabiliti saranno ritenute non ammissibili.

Powered by:bizConsulting